Visite dal 15/12/2011

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi1457
mod_vvisit_counterIeri1285
mod_vvisit_counterQuesta settimana1457
mod_vvisit_counterUltima settimana28237
mod_vvisit_counterQuesto mese74608
mod_vvisit_counterUltimo mese27715
mod_vvisit_counterVisite totali3502353

We have: 57 guests online
Your IP: 23.22.240.119
 , 
Oggi: 22 Gennaio 2018

ORA ESATTA

Fai una donazione

Grazie per il vostro contributo!

Enter Amount:

Sito registrato in


Home Il Palistro e La Torre Concorso della pace 2003

colomba copia1° CONCORSO SCOLASTICO COMUNALE promosso dalla redazione “IL PALISTRO Ceraso e dintorni…”

I BAMBINI E LA PACE…

La pace tra i popoli…La pace nel nostro paese…

La pace nelle nostre famiglie…La pace nella scuola…

La pace…

DESTINATARI: Il concorso prevede due sezioni

Iª sezione riservata agli alunni della Scuole Elementari divisi in due gruppi Prima e Seconda Elementare, primo gruppo; Terza, Quarta e Quinta Elementare, secondo gruppo.

IIª sezione per gli alunni della Scuola Media Inferiore, anch’essi divisi in Prima e Seconda Media, primo gruppo e Terza, secondo gruppo. Per l’assegnazione dei premi è stabilito, il primo, il secondo e il terzo posto di ogni gruppo delle due sezioni.

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO: Il concorso consiste nell’esposizione del pensiero riguardo al tema sia nella forma letteraria (tema), o anche nella forma grafica e figurativa preferita (disegno o pittura). Tutti gli elaborati dovranno indicare con chiarezza: cognome, nome, indirizzo, numero di telefono, classe e scuola dell’alunno.

TERMINI: Tutti i lavori devono essere consegnati entro il 10 Maggio 2003 alla fiduciaria scolastica per le Scuole Elementari e alla vice preside per le Scuole Medie.

COMMISSIONI DI GARANZIA: Sarà costituita una commissione formata da personalità locali della scuola, della cultura, del giornalismo, dell’arte, della politica, con il compito di procedere alla scelta finale dei lavori da premiare.

SEDE E FORMA DELLA PREMIAZIONE: Dopo la verifica dei lavori e la scelta dei vincitori in forma privata, dal 26/05/2003 al 31/05/2003 saranno esposti (temi e disegni) nella Cripta Parrocchiale di Ceraso, dove potranno essere ammirati. Il 31 Maggio 2003 saranno premiati  i vincitori.

PREMI: I premi saranno diversi e richiameranno la cultura, la storia, il gioco, il divertimento ed esperienze di viaggio estivo.

VERIFICA E PREMIAZIONE

Il 27 maggio la giuria invitata dalla redazione composta dal dott. Vincenzo Filpi, sindaco del Comune di Ceraso, sig.ra Severina Tambasco, direttrice della Direzione Didattica – Futani, sig.ra Clara Schiavone, storica e critica dell’arte, prof. Raffaele Lettieri, ex insegnante d’italiano alla Scuola Media, sig.ra Gaetana Castiello, ex insegnante d’italiano alla Scuola Media, sig.ra Angela Di Dio, insegnante di lingua inglese alla Scuola Elementare, sig.na Enrica Ferrara, operatrice culturale del Comune di Ceraso, sig.na Gerardina Fierro, ex insegnante della Scuola Materna, sig.ra Lucia Paolino, insegnante di Scuola Elementare, si è incontrata per verificare i lavori realizzati dai ragazzi delle Scuole del comune di Ceraso. La verifica è stata difficile per la ricchezza e la complessità dei lavori non numerica, ma espositiva. Tutti i lavori dei partecipanti hanno mostrato la sensibilità e la partecipazione concreta alla PACE. La difficoltà più grande è stata l’assegnazione dei premi, visto che i lavori non erano individuali ma di gruppo. Si è arrivati alla conclusione di premiare prima di tutto le scuole e soprattutto la loro specificità che è emersa dai lavori in concorso. La festa di premiazione si è svolta il 31 maggio in Piazza Anfiteatro a Ceraso. Con la collaborazione di tre animatori di Azione Cattolica i bambini hanno trascorso un momento di allegria e hanno avuto modo di socializzare con i compagni delle altre scuole.

GLI ALUNNI DELLA SCUOLA ELEMENTARE di SANTA BARBARA SONO STATI PREMIATI PER  LA COMPOSIZIONE SCRITTA - GLI ALUNNI DI CERASO, PETROSA e METOIO della SCUOLA ELEMENTARE di CERASO SONO STATI PREMIATI PER L’ORIGINALITA’ DEI MESSAGGI - GLI ALUNNI DI MASSASCUSA E SAN BIASE della SCUOLA ELEMENTARE di MASSASCUSA SONO STATI PREMIATI PER LA MIGLIORE COMPOSIZIONE GRAFICA E PITTORICA.

Il concorso prevedeva l’assegnazione di tre premi, primo, secondo, e terzo posto di ogni gruppo. 

In sede di verifica c’è stato una modifica nel regolamento: si è pensato di premiare tutti coloro che si sono distinti con un solo premio.fotobis

I vincitori che si sono distinti sono:

la Prima Elementare di Ceraso per la semplicità e l’immediatezza nell’esporre il tema e per la simpatica filastrocca allegata;

la Seconda Elementare di Santa Barbara per la spontaneità visiva del messaggio e per il suo valore simbolico e cromatico;

la Quinta Elementare di Santa Barbara che ha raccolto tutte le riflessioni in un unico testo scritto, scaturito sicuramente da una discussione. La pace non è solo espressa nel testo ma nello stare insieme;

la Quinta Elementare di Ceraso per il messaggio forte che viene dal lavoro che manifesta come i bambini avvertono la guerra. L’originalità del messaggio visivo che evidenzia la mostruosità della guerra;

la Prima, la Seconda, la Terza, la Quarta e la Quinta Elementare di Massascusa con il lavoro “Dalla pace nelle famiglie…la pace nel nostro paese”, per l’originalità del lavoro che presenta in modo originale la pace nel loro paese ma soprattutto come la pace nel paese e quindi nel mondo inizia nelle loro case e quindi nella loro famiglia.

I fanciulli di Prima e Seconda hanno vinto il viaggio all’OASI DI PERSANO che si è svolto il 18 giugno mentre i ragazzi vincitori di Terza, Quarta e Quinta sono andati al MAGIC WORLD, Park acquatico di Napoli.

Inoltre la giuria ha pensato di premiare fuori concorso Fatima Khamzal, bambina araba che ha partecipato simbolicamente con un suo lavoro.

Share/Save/Bookmark