causa di servizio

PENSIONE PRIVILEGIATA QUALE TIPOLOGIA?

PENSIONE ORDINARIA E TABELLARE   Esistono due tipi di Pensione Privilegiata che possono essere richiesti in base a requisiti specifici: – ORDINARIA – TABELLARE Ciò che accomuna queste due pensioni è il tipo di infermità che deve essere riconosciuta tramite causa di servizio e non deve essere suscettibile di alcun tipo di miglioramento. La Pensione …

PENSIONE PRIVILEGIATA QUALE TIPOLOGIA? Leggi altro »

PENSIONE PRIVILEGIATA IMPORTO DEL BENIFICIO

IMPORTO DEL BENEFICIO   La Pensione Privilegiata è un trattamento sostitutivo della pensione ordinaria. L’importo del beneficio dipende dalla categoria assegnata per le infermità ascrivibili. L’Art. 67 del Testo Unico 1092/1973 prevede che la Pensione Privilegiata sia pari all’importo della base pensionabile (100%) se l’infermità è ascritta alla 1^ categoria, o al 90%, 80%, 70%, …

PENSIONE PRIVILEGIATA IMPORTO DEL BENIFICIO Leggi altro »

PENSIONE PRIVILEGIATA INVIO DELLA DOMANDA

DOVE INVIARE LA DOMANDA E COSA SUCCEDE DOPO L’INVIO   La domanda di Pensione Privilegiata si deve presentare direttamente alla sede provinciale INPS (gestione ex INPDAP) del luogo di residenza dell’interessato attraverso il servizio telematico dedicato del sito ACCEDI AL SERVIZIO oppure tramite un Ente di Patronato. Una copia della documentazione va invece inviata all’Amministrazione …

PENSIONE PRIVILEGIATA INVIO DELLA DOMANDA Leggi altro »

PENSIONE PRIVILEGIATA

A CHI SPETTA E COME FUNZIONA LA PENSIONE PRIVILEGIATA   La Pensione Privilegiata è un emolumento a carattere continuativo riconosciuto al dipendente che, a seguito di un incidente in servizio, ha subito dei danni biologici permanenti. Le lesioni riportate, riconosciute dalla Commissione Medica, si dice che sono “ascrivibili” a Tabella. La Tabella a cui facciamo …

PENSIONE PRIVILEGIATA Leggi altro »

DISTURBO DELL’ADATTAMENTO NELLA MARINA MILITARE

FENOMENO TRA IL PERSONALE DELLA MARINA MILITARE   Fatta la doverosa premessa del Disturbo dell’Adattamento, vogliamo concentrare l’attenzione sulla comunità Militare ed in questo caso specifico, quello della Marina Militare, dove il disturbo colpisce indifferentemente tutte le categorie militari della Forza Armata. Nell’ultimo decennio è stata osservata la più crescente emorragia di personale. Un esodo …

DISTURBO DELL’ADATTAMENTO NELLA MARINA MILITARE Leggi altro »

DISTURBO DELL’ADATTAMENTO

COME AFFRONTARE UN DISTURBO DELL’ADATTAMENTO   Sebbene i sintomi disturbanti vadano in genere incontro a remissione spontanea nel giro di circa 6 mesi, è comunque consigliabile ricorrere ad un intervento psicologico di Terapia Cognitivo Comportamentale per apprendere nuove modalità funzionali di risposta agli eventi stressanti, rafforzare le proprie abilità di adattamento e aumentare le abilità …

DISTURBO DELL’ADATTAMENTO Leggi altro »